vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Richiesta di adattamenti alla prova di ammissione ai Corsi di Laurea

In questa sezione trovi le procedure per richiedere adattamenti alla prova di ammissione ai Corsi di Laurea con:

  • numeri di accesso programmato,
  • numeri di accesso non programmato,
  • selezioni che che adottano il TOLC

Modulo per la richiesta di adattamenti alla prova di ammissione ai Corsi di Laurea che NON adottano il TOLC

Gli studenti con DSA o con Disabilità che intendono richiedere adattamenti alla prova di ammissione ad un corso di laurea a numero programmato (a livello locale o nazionale) o non programmato per la verifica delle conoscenze con l'eventuale attribuzione di Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) dovranno:
stampare, compilare e firmare il modulo scaricabile dalla sezione documenti di questa pagina, inviare una mail all'indirizzo disabili@unibo.it inserendo come allegati:
1. Il modulo compilato
2. La diagnosi in possesso.

Inserire nell'oggetto della mail "prova di ammissione richiesta adattamenti".

Per motivi puramente organizzativi anche gli studenti con DSA dovranno inviare l'email all'indirizzo unico disabili@unibo.it
Il Servizio Studenti con Disabilità e DSA avrà il compito di riscontrare la correttezza della documentazione allegata e la coerenza degli adattamenti richiesti.

Modulo per la richiesta di adattamenti alla prova di ammissione ai Corsi di Laurea che adottano il TOLC

Gli studenti che intendono iscriversi a corsi di laurea che adottano il TOLC (Test On Line Cisia) come titolo necessario per partecipare alle selezioni o per la verifica di conoscenze non dovranno fare richiesta di adattamenti tramite il modulo allegato ma seguire quella prevista dall'attivazione nel portale CISIA.
Il modulo è inserito all'interno del portale. Ti verrà richiesto di allegare la tua diagnosi e indicare le richieste di adattamento.
Se ci si attiva presso una delle sedi dell'Università di Bologna, giungerà automaticamente una mail al Servizio Studenti con Disabilità e DSA, che avrà il compito di riscontrare la correttezza della documentazione allegata e la coerenza delle richieste, e quindi predisporre gli adattamenti.

Chi può richiedere adattamenti

Tutti gli studenti che sono in possesso dei seguenti documenti possono fare richiesta di adattamenti coerenti alle difficoltà che possono interferire con la modalità della prova di ammissione

  • Diagnosi di DSA, in base alla L.170/2010, redatta dal Sistema Sanitario Nazionale, da un Centro privato convenzionato o da uno specialista privato accompagnata da un documento di conformità dell’ASL. La documentazione deve esser non più vecchia di 3 anni o redatta dopo il compimento del 18° anno d’età;
  • Certificazione di handicap in base alla L.104/92;
  • Certificazione di Invalidità civile pari o superiore al 66%;
  • Documentazione attestante la presenza di una patologia che possa determinare una inabilità anche temporanea allo studio*;
  • Certificazione di Disturbo Aspecifico dell’Apprendimento (DAA);
  • Certificazione di Bisogno Educativo Speciale (BES)**

* Si fa riferimento a condizioni di salute che possono comportare alcune necessità specifiche durante lo svolgimento della prova.

** Saranno prese in considerazione esclusivamente le richieste di candidati con problematiche riferibili all’area dell’apprendimento, supportate da una documentazione specialistica in cui siano esplicitate le difficoltà.